PGF_7114

I servizi agli anziani gestiti in autonomia

Finché persistono condizioni di relativa buona salute,  autonomia o convivenza con il coniuge, è possibile per gli anziani  gestire i vari  aspetti della vita quotidiana con una  qualità di vita soddisfacente. Ma quando anche una sola di queste risorse viene a mancare c’è il rischio di trovarsi isolati in una condizione di reclusione abitativa, con reti di supporto “di vicinato” insufficienti e familiari che devono “fare i conti” con nuove e sconosciute difficoltà.
Per questo, direttamente e con altre cooperative del territorio, abbiamo effettuato una riorganizzazione dell’assistenza residenziale  centrata sull’attivazione di   modularità  differenziate secondo la tipologia dei bisogni assistenziali, da  poter  utilizzare  con tempestività e appropriatezza nella costruzione di percorsi assistenziali che prevedano integrazioni sequenziali e più modalità di interventi.
Frutto di questa riorganizzazione sono due strutture dedicate rispettivamente all’assistenza residenziale e semiresidenziale ad alta integrazione sanitaria per non autosufficienti e  per rispondere in modo residenziale anche ai bisogni di assistenza e protezione anche per situazioni di fragilità e parziale non autosufficienza.

Residenza Sanitaria Assistenziale e Centro Diurno I Giunchi
Venturina

Residenza Assistenziale
San Giuseppe
Massa Marittima

Residenza Assistenziale
Casa Simoni
Gavorrano